La Svolta

Venerdì 3 dicembre

ore 18,00

La vita di Ludovico, un giovane fumettista, inibito, senza soldi, innamorato della ragazza del piano di sopra, viene pericolosamente sconvolta, dal sopraggiungere nel suo appartamento di un giovane criminale in fuga, appartenete alla banda di zona. La convivenza forzata si trasforma in un percorso di iniziazione alla vita.

Regia: Riccardo Antonaroli

Cast: Andrea Lattanzi, Brando Pacitto, Ludovica Martino, Claudio Bigagli, Cristian Di Sante

Durata: 95 minuti

lasvolta
off_la-svolta_03
off_la-svolta_01
off_la-svolta_05
r_lasvolta_antonaroli

Biografia regista: Riccardo Antonaroli

(Roma, Italia, 1987) proviene da un lungo apprendistato sui set, sui quali ha lavorato fin da giovanissimo come aiuto regista, affiancando nomi che l’hanno portato ad acquisire dimestichezza con il genere e con l’azione. L’apprendistato è poi sfociato nella sua vera vocazione, la regia. Con uno dei suoi primi tentativi di messa in scena, il cortometraggio Cani di razza (2017), ha trovato subito il successo, collezionando diciotto premi tra i festival più prestigiosi del settore e ottenuto un Nastro d’argento nel 2018. Il film è stato l’inizio di un percorso che lo ha portato a diventare uno dei registi della serie Disney+ I cavalieri di Castelcorvo (2020). La svolta è il suo primo lungometraggio.

Filmografia

Tinder sorpresa (cm, 2015), I guastafeste (cm, 2015), La scelta (cm, 2016), Cani di razza (cm, 2017), I cavalieri di Castelcorvo (serie tv, 2020), La svolta (2021).

Dichiarazione regista

«La svolta si muove tra i generi, è un “road movie da fermo”, dove gli eventi si susseguono come cambi di paesaggio. È il viaggio di due solitudini che per caso s’incontrano e si scontrano, dando vita a un percorso di formazione accelerato che entrambi i protagonisti saranno costretti a vivere loro malgrado. Tra un sorriso e una lacrima, Jack e Ludovico, coetanei dalle esistenze e dai caratteri diametralmente opposti, dovranno fare i conti con un universo criminale sgangherato e feroce, abitato da cattivi dalle debolezze palesi, vittime del loro orgoglio e della loro follia. E se non è difficile scorgere nel Sorpasso la principale fonte d’ispirazione del film, le numerose citazioni disseminate qua e là nella casa dei protagonisti vogliono essere un affettuoso omaggio al cinema di genere».

Cast & Credits

REGIA: Riccardo Antonaroli. SCENEGGIATURA: Roberto Cimpanelli, Gabriele Scarfone. FOTOGRAFIA: Emanuele Zarlenga. MONTAGGIO: Esmeralda Calabria. SCENOGRAFIA: Sonia Peng, Paola Soldini. MUSICA: Michele Braga. SUONO: Paolo Pucci. CAST: Andrea Lattanzi, Brando Pacitto, Ludovica Martino, Max Malatesta, Chabeli Sastre Gonzalez, Federico Tocci, Tullio Sorrentino, Cristian Di Sante, Aniello Arena, Grazia Schiavo, Claudio Bigagli, Marcello Fonte. PRODUZIONE: Rodeo Drive. COPRODUZIONE: Life Cinema, Rai Cinema.

CONTATTI: Rodeo Drive rodeo@rodeodrivesrl.com